Nel gennaio 2018 – anno di “Palermo Capitale Italiana della Cultura” – Kalós, il marchio della storica casa editrice palermitana specializzata in pubblicazioni d’arte e volumi illustrati, è stato rilevato da Composervice Italia s.r.l.
L’azienda ha nominato come proprio direttore editoriale Salvino Leone, medico, docente alla Facoltà Teologica di Sicilia e scrittore, affidando la gestione manageriale a Giovanni Lo Giudice, imprenditore di successo che ha deciso di scommettere su questa storica realtà con l’intento di rafforzarne l’immagine e svilupparne le potenzialità. A loro si affianca un giovane e dinamico staff editoriale costituito da Alice Di Liberti (ufficio stampa), Flavia Filpi (grafico), Luana Lupo (editor) e Giacomo Planeta (marketing e commerciale).
Le Edizioni Kalós si sono sempre distinte nel panorama editoriale soprattutto grazie alla prestigiosa rivista «Kalós – arte in Sicilia», fondata nel 1989 da Nicola Sieli e dedicata al patrimonio culturale e artistico dell’Isola.
L’obiettivo della nuova proprietà è quello di mantenere e consolidare la propensione di Kalós a essere punto di riferimento autorevole per il mondo dell’arte e della cultura siciliane.
Fra le pubblicazioni di maggiore prestigio, Palermo, l’arte e la storia, che con le sue oltre 600 schede racconta una delle più antiche città del Mediterraneo; le guide ufficiali di alcuni dei siti archeologici più rinomati dell’area mediterranea, come La Villa Romana del Casale di Piazza Armerina e la Guida al Parco archeologico di Naxos Taormina; i volumi per musei e amministrazioni comunali, come il Catalogo delle Attività 2014/2015 del Museo d’arte contemporanea della Sicilia. Riso; i saggi di storia d’impresa dedicati ad aziende e istituzioni che si sono distinte nel panorama siciliano, come La Dolceria Bonajuto. Storia della cioccolateria più antica di Sicilia e Le radici e le ali. Nicolò Curella e la Banca Popolare S. Angelo. Grande successo ha avuto anche l’Itinerario arabo-normanno, una preziosa guida bilingue (italiano e inglese) che conduce il lettore alla scoperta del Patrimonio UNESCO di Palermo, Monreale e Cefalù.
La casa editrice, nei nuovi eleganti locali siti in via Ciullo D’Alcamo 15/17, è già operativa nel suo rinnovato assetto e, valorizzando il proprio catalogo, punta inoltre ad aprire la propria linea editoriale verso altri ambiti con le prime pubblicazioni e le nuove collane: impressioni, le tessere, obbiettivi, i pupi, percorsi d’arte.

 

 

 

Gli editori

Salvino Leone
Direttore editoriale
Giovanni Lo Giudice
Amministratore

Lo staff editoriale

Luana Lupo
Editor
Flavia Filpi
Graphic designer
Giacomo Planeta
Marketing
Alice Di Liberti
Ufficio stampa