• RIVISTA

    Kalós, arte in Sicilia – Anno 1995 n°2

TITOLO: Kalós, arte in Sicilia – Anno 1995 n°2

(Marzo – Aprile 1995)
SOMMARIO

I commiati di Emilio Greco 
di Corrado Sofia
• Il “tesoro” di Militello
 di Maria Lucia Ferruzza
• La rimanenza di Rosario Assunto 
di Diego Mormorio
• Le capriate dipinte di S. Lucia a Siracusa
 di Giovanni De Francisco
• Le case di Marte 
di Salvatore Mazzarella

Allegato “Maestri siciliani”
Ettore Ximenes
, Una vita per la scultura
 di Anna Barricelli

Allegato “Luoghi di Sicilia”
Scicli

Assieme a reperti siculi, greci e romani, Scicli possiede testimonianze tardo-medievali e rinascimentali, barocche e rococò, neoclassiche e novecentesche, e conserva gelosamente le sue feste tradizionali che ripropone ogni anno coinvolgendo la popolazione e folle di visitatori: fra queste è l’inquietante Vergine a cavallo della “Madonna delle Milizie”, che ricorda un episodio prodigioso avvenuto nel 1091, in difesa dei Normanni contro i Saraceni.
Testi di Sebastiano Burgaretta, Paolo Nifosì, Corrado Sofia.

La rivista Kalós – arte in Sicilia, trimestrale di arte e cultura in Sicilia, nata nel 1989, si è imposta all’attenzione del pubblico per la novità e l’interesse degli argomenti trattati, l’eleganza e la vivacità della veste grafica. Arricchita dai fascicoli monografici delle collane Luoghi di Sicilia e Maestri siciliani, rappresenta uno strumento indispensabile per conoscere i tesori d’arte dell’Isola, un mezzo di divulgazione e di tutela, che affronta gli eventi e le problematiche del mondo dell’arte con rigore scientifico e chiarezza.

6,50 3,00