• FUORI CATALOGO

    Storia d’una amicizia

TITOLO: Storia d’una amicizia

Storia di un’amicizia. Scritti di Leonardo Sciascia sull’opera di Bruno Caruso.

Leonardo Sciascia conobbe Bruno Caruso nel 1957 e da quel giorno cominciò un’amicizia che sarebbe durata fino alla morte dello scrittore siciliano. Sciascia aveva una singolare passione per l’arte e maggiormente era attratto da quel misterioso e magico gioco di segni e di ombre che l’incisione lascia sul foglio. Era curioso di sorprendere i movimenti della mano di Caruso quando bruniva o incideva una lastra. La stessa pazienza artigianale, che egli poneva nello scrivere o riscrivere una pagina, metteva in questa osservazione quasi ad impossessarsi di ogni gesto, di ogni segreto. Scrive Bruno Caruso: «il nostro rapporto era fondato su d’una identità di vedute che prescindeva dalle idee politiche, ma che era fondato sul rigore nei confronti della vita, sull’intelligenza nei rapporti con gli altri e su una speciale moralità di giudizio e di comportamenti».

26,00 13,00