In offerta!
  • Sinossi
  • Scheda Tecnica

Lampedusa dai Borbone al Regno d’Italia

€12.00 €10.20

Lampedusa dai Borbone al Regno d’Italia nei manoscritti di Antonino Conti Dini

Il volume è un ricco intrecciarsi e alternarsi dei manoscritti ad opera di Antonino Conti Dini – impiegato, prima, nell‘Amministrazione di Lampedusa quando essa era colonia del Regno di Sicilia e, poi, primo segretario comunale – con gli interventi dell’autore Giuseppe Palmeri, venuto in possesso di codesti documenti. Il Conti Dini, essendosi trasferito a Lampedusa nel 1850, racconta la storia per cui quest’Isola, da feudo dei Caro divenne, poi, dei Tomasi, investiti quindi del titolo di Principi di Lampedusa, e come sia divenuto successivamente territorio demaniale del Regno delle Due Sicilie. Il manoscritto descrive, inoltre, con particolari suggestivi, il lavoro di Ferdinando II di Borbone per la colonizzazione dell’Isola, descrivendo gli interventi (giuridici e materiali) cui il Conti Dini è stato testimone, fino all’acquisizione dell’Isola al Regno d’Italia. L’opera è valorizzata da un apparato iconografico che include immagini del periodo in cui visse il nostro Conti Dini.

Autore: Giuseppe Palmeri

 

Titolo: Lampedusa dai Borbone al Regno d’Italia nei manoscritti di Antonino Conti Dini

Collana: Le Arti
Anno: 2016
Pagine: 88
Formato: 16,5 x 21,5 cm
Legatura: brossurato
Lingua: italiano
ISBN: 978-88-98777-36-5
Prezzo di copertina: 12,00 euro
Sconto: 15%
Prezzo scontato: 10,20 euro