• Sinossi
  • Scheda Tecnica

Costanza d’Altavilla. L’ultima regina normanna

€10.00

Costanza d'Altavilla. L'ultima regina normanna

La figura di Costanza d’Altavilla si impone nel testo in tutta la sua forza di sovrana, di donna e di madre.
Data in sposa a Enrico VI per un gioco politico fatto di alleanze, si mantenne estranea all’ambizione del marito dominatore, usando tutta la sua diplomazia per difendere la sua terra e la sua gente. Il suo obiettivo si poté realizzare solo dopo la morte del marito stesso quando, dopo aver allontanato da sé i funzionari tedeschi rudi e sanguinari, riportò il figlioletto, il futuro Federico II, in terra di Sicilia, nella corte di Palermo, e cominciò a preparare per lui un regno unito e saldo. Con la sua amministrazione Palermo riprese l’antica politica interculturale e iniziò ad affermarsi come capitale della cultura e culla della nascente lingua italiana.

Autore: Francesca Giurleo
Presentazione: Leoluca Orlando

Clicca qui per leggere tutti gli articoli dedicati al volume.

 

Costanza d’Altavilla. L’ultima regina normanna

Autore: Francesca Giurleo
Presentazione: Leoluca Orlando

Collana: Le Tessere
Anno: 2018
Pagine: 72
Formato: 15 x 22 cm
Legatura: brossurato
Lingua: italiano
ISBN: 978-88-98777-61-7
Prezzo di copertina: 10,00 euro

Clicca qui per leggere tutti gli articoli dedicati al volume.