• FUORI CATALOGO

    Ribelli

TITOLO: Ribelli

Ribelli è il primo romanzo di Attilio Barbiera, pubblicato nel 1905 dagli editori Roux e Viarengo (Torino-Roma). Esso precede di qualche anno la gestazione de I vecchi e i giovani di Luigi Pirandello, precorrendone lo sfondo storico-sociale in cui si sviluppano le vicende narrate: la Sicilia del 1893-4 alla vigilia dell’esplosione dei Fasci dei lavoratori e all’indomani dello stato d’assedio decretato dal governo Crispi. In un paese dell’Agrigentino, Racalbiano, dietro cui potrebbe celarsi l’Aragona in cui visse adolescente l’autore, il protagonista, Federico Dolvani, medico come l’apostolo dei contadini di Piana degli Albanesi Barbato, organizza un Fascio dei lavoratori allo scopo di favorire l’educazione politica delle masse lavoratrici e ottenere alcuni parziali miglioramenti delle loro condizioni materiali d’esistenza.

Autore: Attilio Barbiera

10,00 6,00

Esaurito